La tua proprietà immobiliare
sulle colline del Lago di Garda

Gestisco la vendita e la locazione di immobili sulle colline veronesi del Lago di Garda e nel suo primo entroterra, in particolare opero nel territorio dei Comuni di Costermano sul Garda, Caprino Veronese, Affi, Cavaion, San Zeno di Montagna. 

Assicuro ad ogni mio cliente una consulenza seria e trasparente indicando la migliore via per arrivare alla conclusione dell’affare con piena soddisfazione delle aspettative; mi faccio carico non solo della gestione della trattativa tra le Parti ma anche di trovare le giuste soluzioni ad eventuali problemi urbanistici o fiscali in collaborazione con altri professionisti. 

Prediligo la ricerca “ad hoc” di immobili su specifiche indicazioni del cliente. Redigo stime di fabbricati e terreni su tutto il territorio in cui opero;  Fornisco visure e planimetrie catastali.

Domande Frequenti

Perché un mediatore non autorizzato legalmente non dispone della polizza assicurative richiesta nel caso di eventuali contese legali e perché non potrebbe essere autorizzato a chiedere una provvigione.
Ma soprattutto perché l’aiuto di un mediatore autorizzato e di lunga esperienza può essere utile. Quando ci viene descritto con una certa precisione che tipo di immobile si cerca, con quali caratteristiche, in quale zona e così via, abbiamo gli strumenti per indirizzare in tempi brevi la vostra attenzione sulle diverse offerte che il mercato presenta nel periodo dato. Se ci viene prospettata la vendita di un immobile abbiamo gli elementi per individuare i compratori ai quali possa interessare e per stimare a quale prezzo potete ragionevolmente vendere. 
Le agenzie più organizzate lavorano quasi sempre in collaborazione con i colleghi migliori della zona, cercando di assicurare il miglior risultato al cliente. L’assegnazione del mandato a vendere in esclusiva permette ad esempio di non trovare lo stesso immobile pubblicizzato con prezzi diversi; inoltre eviterete problemi legali come ad esempio eventuali rimborsi spese da versare ad altre agenzie. Verificate come lavora l’agenzia e scegliete quella che utilizza un sistema preciso di presa in carico della vendita e di pubblicità dell’immobile e che vi trasmette serenità e fiducia.
Secondo l’art. 1754 del Codice Civile, mediatore è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. L’articolo 1755 indica che il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti (2950), se l’affare è concluso per effetto del suo intervento.
Investire in immobili da affittare è ad oggi ancora un buon investimento. Permette di avere spese certe (mantenimento, tasse e spese condominiali) salvo imprevisti e buoni guadagni. E’ consigliato orientarsi in zone strategiche per il turismo o per i servizi. Decidete prima a chi volete affittare, scegliete l’immobile migliore che si presta a tale scopo e rendetelo appetibile per l’affitto.
Imposte Variabili (Imposta di Registro) e Imposte Fisse (Ipotecaria e Catastale):
– Se si acquista da un privato l’imposta di Registro è calcolata al 2% (se prima casa) del valore catastale (ricavato dalla rendita catastale), mentre al 9% (se seconda casa). Le imposte ipotecaria e catastale invece sono calcolate in misura fissa, ovvero 50 € cadauna in entrambe le casistiche.
– Se si acquista da costruttore (entro 4 anni dalla ultimazione) non si paga l’imposta di Registro ma si paga l’IVA (Imposta sul Valore Aggiunto) al 4% (se prima casa), al 10% (se seconda casa), al 20% (se seconda casa di lusso), calcolata però sul prezzo dichiarato di acquisto e non più sul valore catastale. Le imposte ipotecaria e catastale sono invece anche qui calcolate in misura fissa: 200 € ad imposta per tutte i casi indicati.
– Se si apre un mutuo bisogna fare un ulteriore atto dal notaio e pagare un’Imposta pari allo 0,25% della somma del mutuo (se prima casa) oppure al 2% della stessa (se seconda casa).
E’ sempre consigliato contattare un notaio di fiducia per avere un preventivo corretto visiti i continui cambi di normative. Anche l’agenzia potrà darvi indicazione di un professionista al quale rivolgere le vostre domande.
L’attestato di certificazione energetica è un documento, OBBLIGATORIO PER LEGGE in caso di compravendita, che testimonia il rispetto delle norme sull’efficienza energetica in edilizia. In pratica è l’”etichetta” energetica di un edificio, se non di ogni singolo appartamento, di cui riporta caratteristiche costruttive e comportamento termico. Serve a definire quanto consuma l’immobile in termini energetici.

Contattaci

Siamo a tua disposizione

L’Utente, compilando con i propri Dati il modulo di contatto, acconsente al loro utilizzo per rispondere alle richieste di informazioni, di preventivo, o di qualunque altra natura indicata dall’intestazione del modulo.

©Copyright IMMOBILIAREUNO di Alessandro Bellinato | Tel. +39 345 0962125 | e-mail: info@immobiliareuno.it | P.IVA 03021210236 | CF BLLLSN72T10B709V Privacy Policy

Sito realizzato da Ideare